logo comune

EMERGENZA CORONAVIRUS

Wednesday, 20 January icona per la stampa della pagina

La Giunta comunale ha deliberato lo scorso 23 dicembre le modalità di utilizzo del secondo contributo straordinario erogato dal governo a ogni comune, a inizio dicembre, per la distribuzione di aiuti alimentari. Come nel caso del primo contributo, erogato alla fine dello scorso marzo, a Osnago sono stati destinati 25.182 euro.

La Giunta comunale ha deciso, come prima modalità di impiego del contributo, di aprire un bando, con una dotazione di 10 mila euro, per fare fronte ai bisogni alimentari urgenti di persone e famiglie residenti a Osnago.

Beneficiari dell’intervento, in particolare, sono i nuclei famigliari che si trovano in condizioni di fragilità economica causata dall’emergenza Covid 19 o amplificata dagli effetti dell’emergenza sanitaria in atto. Ci si rivolge, a titolo d’esempio, a persone che hanno difficoltà a reperire occupazioni saltuarie o occasionali, che devono affrontare maggiori spese a causa della chiusura delle scuole, che hanno dovuto subire la cessazione di benefici economici derivanti da attività socio occupazionali, tirocini o stage, ecc.

Le domande per la partecipazione al bando possono essere presentate a partire da oggi, mercoledì 20 gennaio 2021, compilando il modulo allegato. Il bando rimarrà aperto sino a esaurimento della dotazione economica. Gli aiuti saranno assegnati sotto forma di buoni spesa, da utilizzare in esercizi commerciali del territorio; l’assegnazione degli aiuti verrà decisa dal settore Servizi sociali, sulla base dei criteri enunciati nella delibera di Giunta e nell’Avviso allegati.

Nei prossimi mesi l’amministrazione comunale disporrà le modalità di utilizzo delle risorse rimanenti del contributo governativo.

ALLEGATI

Avviso bando solidarietà alimentare
Domanda contributo solidarietà alimentare
Privacy - Note legali - Credits